roberto-inglese

Il Bologna a caccia di Inglese. Il profilo

Il Bologna ha ufficializzato  il rinnovo di contratto di Sinisa Mihajlovic fino al 2022. Il tecnico serbo è il primo tassello in vista della prossima stagione, poi si guarderà in ottica calciomercato con il chiaro intento di potenziare il roster a disposizione dell’allenatore. Stando a quanto riferito da ‘La Gazzetta dello Sport’ per l’attacco interessa Gregoire Defrel che non rimarrà alla Samp e tornerà dunque alla Roma. L’altro osservato speciale è invece Roberto Inglese, anche lui reduce da un’annata in prestito. Conclusa l’avventura a Parma farà momentaneo ritorno a Napoli in attesa della nuova destinazione e potrebbe essere la prima scelta del Bologna nonostante l’elevata quotazione. Conosciamolo meglio

ANAGRAFICA
Cognome Inglese
Nome Roberto
Data di nascita 12/11/1991
Altezza 187cm
Peso 75kg
Paese di nascita Italia
Scadenza contratto 30/06/2020
Agente Nessuna Agenzia
Club proprietario Napoli
Squadra attuale Parma

POSIZIONE

CARRIERA
Cresciuto nelle giovanili del Pescara, segna il suo primo gol da professionista in maglia biancazzurra contro il Ravenna, in Serie C nella stagione 2009/10 in cui scende in campo tre volte. Nella stagione seguente gioca 1 partita con il Pescara in Serie B ma a fine agosto viene tesserato dal Chievo che lo gira in prestito al Lumezzane, dove gioca per 3 anni, disputando 84 gare e mettendo a segno 21 reti, tra Lega Pro (80 presenze e 16 reti) e Coppa Italia di Lega Pro (4 presenze e 5 reti). Nel 2013/14 arriva sempre in prestito al Carpi in Serie B: gioca due stagioni 48 partite spesso partendo dalla panchina con 8 gol al suo attivo.
Terminati i due anni di prestito ritorna al Chievo, con cui esordisce in Serie A il 20 settembre 2015 nella partita Chievo-Inter, finita 0-1. Gioca 26 partite segnando 3 gol ma spesso parte dalla panchina, ma è la stagione 2016/17 a consacrarne le doti: gioca 34 partite e segna 10 gol in Serie A con ua squadra di bassa fascia. Questo fa sì che a fine agosto 2017 venga  acquistato a titolo definitivo dal Napoli, che lo lascia in prestito alla società clivense fino al 30 giugno 2018. Conclude il campionato ancora in doppia cifra con 12 gol segnati su 34 partite contribuendo alla salvezza della squadra. Il 14 agosto 2018 Inglese viene girato al neo-promosso Parma in prestito con diritto di riscatto e controriscatto per una stagione e ha finito con contribuire non poco alla salvezza del Parma segnando 9 reti anche se nella seconda parte della stagione è stato parecchio fermo per un infortunio.

STAGIONE

STATISTICHE TECNICHE

VIDEO

Saverio Pestuggia