ALMENDRA

Il Napoli non molla Almendra. Il profilo

Ai microfoni di ‘Radio Kiss Kiss’ un mese fa l’agente di Torreira, regista dell’Arsenal vicinissimo al Napoli all’inizio dell’estate scorsa, ha esaltato due possibili futuri colpi di calciomercato degli azzurri, ovvero l’argentino Almendra del Boca Juniors e l’uruguaiano Federico Valverde del Real Madrid: “Almendra? Il Napoli lo voleva, ha fatto una proposta ma il Boca Juniors non lo venderà ancora per un po’ – le parole di Pablo Bentancur – Bravo il Napoli a muoversi in anticipo, credo lo voglia ancora. E’ un grande giocatore, è un fenomeno a mio avviso. Bisogna capire se può reggere il peso di una maglia pesante come quella del Napoli. Ha le caratteristiche di Tevez, ha grandi qualità tecniche”. Arrivano oggi anche le parole di Daniel Angelici, presidente del Boca Juniors, che ha parlato a Radio La Red del futuro di Almendra: “Ci sono molti club interessati ad Almendra, ma l’interesse del Napoli è quello più serio. Stiamo analizzando la loro proposta ma è probabile che vada via” .Conosciamo meglio Almendra con i dati che ricaviamo da wyscout.com

ANAGRAFICA
Cognome Almendra
Nome Agustín Ezequiel
Data di nascita 11/02/2000
Altezza 182cm
Peso 75kg
Paese di nascita Argentina
Scadenza contratto Non disponibile
Agente Nessuna Agenzia
Squadra attuale Boca Juniors

POSIZIONE

CARRIERA

Almendra si innamora del calcio e inizia a giocare per le strade del proprio Barrio dove viene notato da alcuni osservatori del Boca Juniors che è uno dei club più importanti in Argentina e in tutto il Sud America che gli propone subito di fare un provino e successivamente lo inserisce nel proprio prolifico settore giovanile. Partecipa ai mondiali Under 17 tenutisi in Cile nel 2017 anno i cui esordisce in Superliga giocando 3 partite per un totale di 09 minuti. A inizio di questa stagione è andato in panchina  sia nella Copa Libertadores che nel Torneo di Verano, ma ha appena compiuto 18 anni e deve sicuramente ancora maturare e migliorare. Poi nello scorso campionato il suo allenatore lo ha impiegato 9 volte come titolare del centrocampo anche se nella finale di ritorno della Libertadores non ha avuto spazio. In questo inizio di stagione ha giocato 4 partite in Copa Libertadores e altre 3 in due coppe diverse.

STAGIONE

STATISTICHE TECNICHE

VIDEO

Saverio Pestuggia