diawara

Diawara in ombra a Napoli. L’Inter ci pensa (la scheda)

Tra i reparti da migliorare in casa Inter c’è sicuramente il centrocampo, il sogno Modric non è mai passato in secondo piano (LA SCHEDA), ma non c’è soltanto il croato tra i pensieri della squadra mercato interista: un altro calciatore potrebbe diventare un’occasione da cogliere. Si tratta di Amadou Diawara, 21 anni, tra i meno utilizzati da Ancelotti in questo inizio di stagione. Al suo terzo anno al Napoli, il guineano dopo un primo campionato positivo non è riuscito più a ripetersi ed anche in questa stagione le sue prestazioni non sono state eccellenti. Ecco allora che secondo calciomercato.it, a gennaio potrebbe decidere di cambiare aria.

ANAGRAFICA
Cognome Diawara
Nome Amadou
Data di nascita 17/07/1997
Altezza 184cm
Peso 74kg
Paese di nascita Guinea
Passaporto Italia
Scadenza contratto Non disponibile
Agente Nessuna Agenzia
Squadra attuale Napoli

POSIZIONE

CARRIERA
Nato in Guinea, a 10 anni si iscrive a una scuola calcio e viene notato dallo scout Roberto Visani, che lo porta in Italia. Viene tesserato per la società dilettantistica Virtus Cesena e nel 2014 viene ingaggiato dal San Marino, militante in Lega Pro, dove colleziona 15 presenze. Nel giugno 2015 si trasferisce a titolo definitivo al Bologna dove si impone subito come titolare finendo la stagione con 34 presenze al suo attivo in campionato. All’inizio della stagione 2016/17 non si presenta al raduno prima della partenza per Castelrotto senza fornire spiegazioni per spingere il club alla cessione. Cessione che arriva a fine agosto: Diawara si trasferisce a Napoli per una cifra intorno ai 15 milioni di euro. Chiude la sua prima stagione in azzurro con 28 presenze, di cui 18 in campionato, 6 in UEFA Champions League e 4 in Coppa Italia. Sembra che tutto vada bene ma nella seconda stagione Sarri non aumenta il suo impiego restando fermo a 18 presenze in campionato più 6 in Champions e 1 in Coppa Italia. Anche con Ancelotti Diawara resta una seconda linea ed al momento siamo fermi a 255 minuti e 5 presenze di cui solo 3 da titolare. Capitolo Nazionale: esordisce con la nazionale guineana il 12 ottobre 2018 a Conakry contro il Ruanda, subentrando nel secondo tempo della partita vinta per 2-0 e valida per le qualificazioni alla Coppa d’Africa 2019. Per li momento è tutto.

STAGIONE IN CORSO

STATISTICHE TECNICHE

VIDEO

SAVERIO PESTUGGIA