willian

Willian, il folletto del Chelsea che piace alla Juventus

Non perde tempo la Juventus con il DS Paratici che è andato in missione a Londra. In prima fila secondo il Corriere dello Sport il dossier con il Chelsea. Il grande nome è quello di Willian. L’attaccante brasiliano andrà in scadenza a giugno e da tempo è monitorato dai bianconeri. Non è escluso che si possa già ragionare in ottica della prossima stagione per anticipare la probabile ampia concorrenza. Dotato di ottimo dribbling (70,4% di dribbling riusciti) e buon tiro dalla distanza. Vediamo le sue caratteristiche con i dati come sempre di www.wyscout.com.

ANAGRAFICA

Cognome Borges da Silva
Nome Willian
Data di nascita 09/08/1988
Altezza 175cm
Peso 75kg
Paese di nascita Brasile
Scadenza contratto 30/06/2020
Agente Sports Invest UK Ltd
Squadra attuale Chelsea

POSIZIONE

CARRIERA

Dal gennaio 2007 Willian entra a far parte del Corinthians, ma ad agosto viene acquistato dallo Shakhtar Donetsk per circa 15 milioni di euro con cui il primo anno gioca solo due spezzoni id gara in Champions League.  Nei successivi 4 anni gioca con loro 120 partite mettendo a segno 20 gol nella Premier League ucraina. Nel febbraio 2013 viene venduto all’Anži, società russa militante nella Prem’er-Liga e nel primo spezzone di stagione gioca 7 partite con 1 gol. La permanenza nel campionato russo dura poco perché fa in tempo ad iniziare la stagione successiva che il 25 agosto dello stesso anno Willian passa al Chelsea con cui nel primo campionato (2013/14) gioca 25 partite mettendo a segno 4 gol. Diventa titolare e gioca rispettivamente 36, 35 e 34 gare di Premier con il Chelsea aumentando il suo bottino in fatto di reti segnate: 2, 5 e 8 nel 2016/17. Nel 2017/18 Conte lo impiega spesso : 36 presenze in Premier con 6 reti, ma solo 20 volte parte come titolare. Lo scorso anno con Sarri in panchina i numeri sono simili: 32 presenze e 3 reti, media gol che si ripete n questa prima fase di Premier.

STAGIONE

STATISTICHE TECNICHE

VIDEO

Saverio Pestuggia