renato-Sanches

Sanches via dal Bayern, Milan e Juventus ci pensano. SCHEDA

Renato Sanches verso una nuova cessione in prestito. Secondo calciomercato.it, il centrocampista portoghese ha trovato poco spazio negli ultimi mesi al Bayern Monaco con Kovac in panchina e potrebbe essere ceduto a titolo temporaneo la prossima estate per permettergli così di giocare con maggiore continuità. L’ex Benfica era stato accostato in passato anche a Milan e Juventus che adesso potrebbero tornare a bussare alla porta del giovane Sanches

ANAGRAFICA
Cognome Luz Sanches
Nome Renato Júnior
Data di nascita 18/08/1997
Altezza 176cm
Peso 70kg
Paese di nascita Portogallo
Passaporto São Tomé e Príncipe
Scadenza contratto 30/06/2021
Agente Nessuna Agenzia
Squadra attuale Bayern München

POSIZIONE

CARRIERA
Nato a Lisbona, originario di São Tomé, Sanches entrò nel 2005 nelle giovanili di un club della capitale portoghese, l’Águias Musgueira, per passare dopo un anno al Benfica con cui dopo tutta la trafila nelle giovanili nel 2014/15 esordì in Segunda Liga con il Benfica B e giocando 24 partite senza gol. Nel 2015/16 debutta in Primeira Liga giocando a fine stagione 24 partite condite da 2 gol; in contemporanea contiamo 10 presenze con la seconda squadra e 3 reti. Nel maggio 2016 viene ceduto quando non aveva ancora compiuto 19 anni viene ceduto al Bayern Monaco per la 35 milioni di euro e nella stagiona gioca 17 partite di cui 6 da titolare. Lo scorso campionato passa in prestito allo Swansea City in Premier League, ma non è un’annata convincente per lui il suo team che retrocede in Championship, per Sanches dopo 12 partite è pronto il ritorno al Bayern, dove trova la fiducia del nuovo allenatore, il croato Niko Kovač che lo impiega abbastanza ma per il momento parte titolare solo in tre occasioni in campionato. Per il capitolo Nazionale ha giocato nelle rappresentative a livello giovanile (Under-15, 16, 17 e 19) e ha debuttato in nazionale maggiore il 25 marzo 2016 a Leiria in occasione di un’amichevole contro la Bulgaria. Il 10 luglio 2016 si laurea campione d’Europa dopo la vittoria in finale sulla Francia padrona di casa per 1-0 divenendo così il giocatore più giovane a vincere il campionato Europeo di calcio.

STAGIONE

STATISTICHE TECNICHE

VIDEO

Alessandro Nepi