Leandro-paredes

Conte in pressing per Paredes. La scheda

A Conte servirebbe un’aggiunta nel reparto che avrebbe sempre voluto “aggiustare”: già in estate voleva un centrocampista-cerniera, una piovra, un mediano abile ad arginare e a ripartire. Per queste incombenze, nessuno tra i giocatori “prendibili” su piazza sarebbe gradito più di Leandro Paredes, il cui destino è inevitabilmente intrecciato a un altro in uscita. Quello di Christian Eriksen, deluso da questo tramonto nerazzurro e con un agente sul piede di guerra. La scheda di Paredes

Anagrafica

Cognome Paredes
Nome Leandro Daniel
Data di nascita 29/06/1994
Altezza 180cm
Peso 75kg
Paese di nascita Argentina
Passaporto Argentina
Scadenza contratto 30/06/2021
Agente Interplayers
Squadra attuale PSG

Posizione

Carriera

È nel Boca Juniors sin da quando aveva 8 anni entrando a far parte della cantera xeneize grazie a Ramon Maddoni. Fa il suo esordio il 7 novembre 2011, nel match casalingo contro L’Argentinos Juniors. Sarà nella stagione 2012-2013 che il giovane centrocampista s’imporrà con la maglia del Boca: a fine stagione raccoglierà 20 presenze e 4 reti. Nel gennaio 2014 viene ceduto al ChievoVerona in prestito per 18 mesi con diritto di riscatto, avviene su avallo della Roma. Nella prima mezza stagione in Italia gioca solo una partita. Quindi nel 2014/15 arriva a Roma e conclude la sua stagione totalizzando 13 presenze ed 1 rete. La cosa non basta per la conferma perché nel 2015/16 passa in prestito all’Empoli con cui gioca 33 partite segnando anche 2 gol. Nella stagione seguente (2016-2017) torna alla Roma e a fine anno possiamo contare 27 presenze in campionato più diverse altre nelle varie coppe. Questo gli vale il trasferimento a titolo definitivo, per 23 milioni di euro (più eventuali altri 4 di bonus), allo Zenit San Pietroburgo allora guidato da Roberto Mancini dove nel 2017/18 ha giocato 28 partite segnando 4 gol. Nella stagione il rendimento è rimasto elevato, Paredes era titolare ed ha messo a segno 3 gol nella prime 15 partite. A gennaio 2019 il passaggio al Paris Saint Germain con cui Paredes gioca altre 16 partite di cui 14 da titolare. Nella scorsa stagione invece i numeri sono minori: per lui solo 17 gare in campionato mentre nella nuova stagione pare aver riacquistato il posto da titolare e vanta al momento 9 presenze n Ligue 1 più 2 in Champions League

Stagione 

Statistiche tecniche


Video di Paredes

Saverio Pestuggia