zinho-vanheusden

Vanheusden torna in Italia. Ci pensa la Fiorentina. La scheda

L’Inter vuole fortemente portare a Milano Federico Chiesa, ma la Fiorentina chiede almeno 70 milioni cosa difficile per i nerazzurri che propongono di abbassare il prezzo con altri calciatori. Uno potrebbe essere Zinho Vanheusden che non ha ancora 20 anni e che allo Standard Liegi è diventato un giocatore dallo spessore internazionale. Tra gli altri a Corvino piacerebbe anche Karamoh reduce da una buona annata in Ligue 1

ANAGRAFICA
Cognome Vanheusden
Nome Zinho
Data di nascita 29/07/1999
Altezza 187cm
Peso 80kg
Paese di nascita Belgio
Scadenza contratto 30/06/2022
Agente Stirr Associates
Club proprietario Internazionale
Squadra attuale Standard Liège

POSIZIONE

CARRIERA
Dopo essere cresciuto nel settore giovanile dello Standard Liegi, nel 2015 passa all’Inter dove si mette in mostra nella formazione Primavera e vince uno scudetto e una Coppa Italia, risultando tra i migliori per il suo rendimento. A partire dalla stagione successiva 2016/17 viene inserito in pianta stabile nella rosa della prima squadra, ma non riesce mai ad esordire. Resta in rosa ma nel settembre 2017 subisce la rottura del legamento crociato anteriore nel corso di un incontro di Youth League contro la Dinamo Kiev. Resta lontano dai campi di gioco per cinque mesi e a gennaio 2018  viene girato in prestito fino al termine della stagione, con l’opzione per la stagione successiva, allo Standard Liegi, facendo così ritorno, a distanza di tre anni, nel club nel quale è cresciuto. Il 14 aprile compie il suo debutto tra i professionisti nel match di playoff contro il Gent. Resta l’unica esperienza nel campionato scorso mentre quest’anno conquista il posto da titolare come da tabella sottostante andando a segno anche due volte. In Nazionale dopo la trafila nelle nazionali minori, il 5 settembre 2017 ha giocato una partita  nelle qualificazioni agli Europei Under 21.

STAGIONE

STATISTICHE TECNICHE

VIDEO

Simone Bandini