djuric

Djuric piace ancora in Serie A. La scheda

Milan Djuric, con 32 presenze e 12 gol in Serie B, è stato uno dei grandi protagonisti della stagione della Salernitana. La dirigenza campana è al lavoro per blindare il calciatore, che ha un contratto in scadenza tra due anni, portando il termine sino al 2024. Nel frattempo però piovono i sondaggi per l’attaccante. Si è parlato di Verona, e pure di Sampdoria per l’ex Cesena.

Anagrafica

Cognome Djuric
Nome Milan
Data di nascita 22/05/1990
Altezza 198cm
Peso 94kg
Paese di nascita Bosnia Erzegovina
Passaporto Italia
Scadenza contratto 30.06.2022
Agente Nessuna Agenzia
Squadra attuale Salernitana

Posizione

Carriera

Nato da genitori serbo-bosniaci, si trasferisce con la famiglia a Pesaro appena nato nel 1991. Incomincia nelle giovanili della Vis Pesaro per passare poi al San Marino ed infine al Cesena con cui nel 2007 esordisce in prima squadra contro il Mantova. Durante la prima stagione da professionista prende parte a 24 gare di Serie B e giocherà fio al 2010 con i romagnoli segnando 8 gol in 73 partite. Nell’estate 2010 viene ceduto in comproprietà al Parma e poi in prestito all’Ascoli, in Serie B. Nel gennaio 2011, tuttavia, viene trasferito, sempre in prestito, al Crotone[9], dove rimane anche l’anno successivo. A Crotone gioca 45 partite con 7 gol. Nel 2012/13 va in prestito alla Cremonese in Lega Pro ma non sfonda (20 partite e soli 3 gol) per cui nel 2013/14 va ancora in prestito al Trapani, neopromossa  in Serie B dove gioca 13 partite segnando 3 gol fino a gennaio quando passa al Cittadella (15 partite e 4 gol per lui). Al termine della stagione torna al Cesena, neopromosso in Serie A, e Djuric fa il suo debutto nella massima serie il 14 settembre 2014: in stagione gioca 28 partite segnando solo 2 reti. L’anno successivo migliora la performance e segna 7 gol in 27 partite di Serie B. Riparte con il Cesena, ma nel gennaio 2017 viene acquistato dal Bristol City, squadra inglese militante in Championship: resta 2 anni giocando 27 partite e mettendo a segno 4 gol. Nell’agosto 2018 fa ritorno in Italia alla Salernitana e firma un contratto triennale. Nei due anni gioca 60 partite in Serie B e finalmente segna bene: 19 reti in totale.

Nazionale

Dopo le partite in Under 21 nel marzo 2015 viene convocato per la prima volta dalla nazionale bosniaca: al momento vanta 14 presenze e ben 7 reti.

Stagione

Statistiche tecniche

Video

Saverio Pestuggia