Mateo-retegui

La scheda di Retegui, pupillo di Totti

Mateo Retegui è un attaccante argentino, classe ’99. Due parole per definirlo: potenza e gol. È il classico centravanti “di peso”, ma dotato di buona tecnica individuale. Talento puro, ha catturato l’attenzione di un certo Francesco Totti, il quale lo ha già inserito nella propria scuderia (la “CT10 Management”). Sempre Totti, in una diretta Instagram con l’amico Vieri, ha definito il giovane argentino come un giocatore “devastante”. Piace a diversi club europei, fra cui Porto, Lipsia e Fiorentina. Ma conosciamolo meglio nella nostra scheda.  Le notizie sulla Fiorentina solo su violanews.com

Anagrafica

Cognome: Retegui
Nome: Mateo
Data di nascita: 29/04/1999 (San Fernando, Argentina)
Altezza: 186 cm
Peso: 81 kg
Paese di nascita: Argentina
Agente: CT10 Management
Club proprietario: Boca Juniors
Squadra attuale: Estudiantes

Posizione

Carriera

Il settore giovanile del Boca da sempre pullula di grandi talenti. Giocatori dall’indubbia qualità, i quali, spesso, compiono tutta la trafila per poi esordire in prima squadra. È il caso proprio di Mateo Retegui, il giocatore infatti compie l’intera trafila nel settore giovanile degli Xeneizes fino ad esordire coi “più grandi” nel novembre del 2018. Il 30 gennaio 2019, viene girato in prestito all’Estudiantes con cui gioca 4 partite di Superliga che vanno ad aggiungersi alla presenza con il Boca. In questa stagione colleziona 19 presenze, tra campionato e coppe, realizzando 4 reti.

Stagione

Statistiche tecniche

Video

Filippo Angelo Porta