sandro-tonali

Tonali, affondo della Juventus. La scheda

Per arrivare a Tonali Paratici vuole anticipare a gennaio la folta concorrenza con una mossa astuta. Ha proposto il prestito di Pjaca come acconto di gennaio per l’affare Tonali, mentre per la prossima estate la Juventus starebbe pensando di dirottare a Brescia altri profili interessanti come Hans Nicolussi Caviglia, Dany Mota Carvalho (Under 21 del Portogallo) oppure il coreano Kwang-Song Han.

ANAGRAFICA
Cognome Tonali
Nome Sandro
Data di nascita 08/05/2000
Altezza 173cm
Peso 65kg
Ruolo: regista/mezzala ds
Paese di nascita Italia
Scadenza contratto 30/06/2021
Agente Roberto La Florio
Squadra attuale Brescia

POSIZIONE IN CAMPO

CARRIERA

Cresciuto nelle giovanili del Brescia, Tonali lo scorso anno è passato dagli allievi alla squadra Primavera dove ha giocato 4 partite. In questa stagione il grande salto con la prima squadra con 11 presenze al suo attivo nonostante non sia ancora maggiorenne. Ha alternato le presenze in prima squadra con i match nel campionato Primavera B ed inoltre ha partecipato a 3 partite con la Under 19 azzurra (una presenza da titolare e 2 sostituzioni). Con l’inizio della stagione 2018/19 è coincisa anche la prima chiamata nell’Under 21 che ha però dovuto abbandonare causa infortunio. Ma la stagione con la maglia del Brescia è andata molto bene visto che alla fine contiamo 34 presenze, (33 da titolare) e ben tre gol. Piccolo appunto: sono state 12 le ammonizioni rimediate dal giovane centrocampista. Anche quest’anno siamo già a quota 4 cartellini gialli su 13 patite di Serie A.

STAGIONE 

STATISTICHE TECNICHE


DICONO DI LUI

L’allenatore Boscaglia: “Tonali diventerà un grande giocatore, non voglio azzardare paragoni ma nelle dinamiche di gioco ha qualcosa come Pirlo. Forse lo imita anche e noi gli abbiamo detto di essere sé stesso”.

VIDEO

LINK VIDEO

Tonali: “Fino a ieri guardavo tutti in tv. Devo prendere esempio da loro”

Alessandro Nepi