Pellegri

L’Inter su Pellegri. La scheda

Le parole pronunciate da Marotta durante la tournée cinese iniziano a trovare più precisa connotazione. L’amministratore delegato dell’Inter, pronunciandosi sul mercato, aveva spiegato: “Prenderemo un centravanti giovane e uno più esperto”. La ricerca partita subito da parte dei media potrebbe essersi conclusa dato che in orbita nerazzurra, in maniera sempre più insistente, sta entrando Pietro Pellegri, centravanti classe 2001 di proprietà del Monaco, che potrebbe rientrare in uno scambio di mercato con Joao Mario, pronto a trasferirsi nel Principato.  Conosciamo meglio questo ragazzo che ha da poco compiuto 18 anni

ANAGRAFICA
Cognome Pellegri
Nome Pietro
Data di nascita 17/03/2001
Altezza 188cm
Peso 78kg
Ruolo: Centravanti
Paese di nascita Italia
Scadenza contratto 30/06/2022
Agente Giuseppe Riso
Squadra attuale Monaco

POSIZIONE

CARRIERA

Impiegato con la formazione giovanile degli Under 17 Pellegrini viene fatto esordire già lo scorso anno in Serie A e con 74 minuti e tre presenze riesce anche a segnare un gol il 28 maggio 2017 sul campo della Roma. All’inizio della stagione successiva, il 17 settembre 2017, Pellegri realizza il suo secondo e terzo gol in Serie A nella sconfitta casalinga (2-3) contro la Lazio. Nell’annata totalizza fino a gennaio 6 presenze che scatenano l’asta a cui partecipa anche la Juventus che viene battuta dal Monaco che si aggiudica il suo cartellino per 31 milioni di euro compresi i bonus. Il successivo 16 febbraio fa il suo esordio con la maglia dei monegaschi, subentrando a Keita Baldé nei minuti finali della partita di campionato vinta 4-0 contro il Digione. Fa in tempo a giocare 3 partite con una manciata di minuti totaliprima di fermarsi per una fastidiosa pubalgia che lo costringe ad una operazione. A inizio stagione segna il suo primo gol in Ligue 1 e in totale ha collezionato solo 3 presenze per complessivi 79′ a cui dobbiamo aggiungere un tempo giocato con la seconda squadra in National 2

STAGIONE

STATISTICHE TECNICHE

VIDEO