de-ligt

De Ligt: la Juventus cambia strategia. La scheda

Non sarà Moise Kean l’asso nella manica della Juventus per battere la concorrenza e convincere l’Ajax a cedere Matthijs de Ligt. Il gioiello classe 2000 continua a segnare e ha definitivamente convinto tutti in bianconero, per questo il Ds Fabio Paratici avrebbe deciso di bloccarlo escludendolo da ogni possibile trattativa. Quindi, come scrive Tuttosport, i vertici juventini avrebbero cambiato strategia nella corsa al capitano dell’Ajax mettendo sul piatto il cartellino di un prospetto come Rogerio che al Sassuolo si sta imponendo tanto da attirare le attenzioni di diversi club pronti a spendere anche 20-25 milioni per averlo.

ANAGRAFICA
Cognome de Ligt
Nome Matthijs
Data di nascita 12/08/1999
Altezza 188cm
Peso 89kg
Paese di nascita Paesi Bassi
Scadenza contratto 30/06/2021
Agente SPORTMAN
Squadra attuale Ajax

POSIZIONE

CARRIERA

Cresciuto nelle giovanili dell’Ajax e titolare delle rappresentative giovanili olandesi De Ligt ha esordito in Eredivisie nella scorsa stagione nel novembre 2016 in Heerenveen – Ajax vinta dai Lancieri per 0-1. A fine stagione saranno 11 le partite con 2 gol al suo attivo a cui dobbiamo sommare 17 presenze con 1 gol con l’Ajax II in Eerste Divisie. Nella scorsa stagione invece è diventato titolare inamovibile della difesa dell’Ajax finendo la stagione con 33 partite e 3 gol e la cosa ovviamente non cambia in questa prima parte di annata quando De Ligt ha già in cantiere 21 partite da titolare e 2 gol in Eredivisie oltre alle 12 presenze, con 1 gol, in Champions League. Insomma una colonna dell’Ajax che si farà pagare dei bei soldoni per privarsene.

STAGIONE

STATISTICHE TECNICHE

VIDEO

Alessandro Nepi