Jonathan-ikone

Saranno famosi: la scheda di Jonathan Ikonè

La Fiorentina ha già pronta l’alternativa a Berardi. Si tratta di Jonathan Ikonè, esterno francese classe ’98 in forza al Lille. C’è già l’accordo sia con il club sia con il giocatore: i viola sono pronti a definire l’operazione una volta chiusa la porta per Berardi. Ikoné piaceva anche all’Atalanta, ma la Fiorentina è stata più veloce di tutti: manca solo l’ok definitivo per formalizzare l’accordo. Campione di Francia la scorsa stagione, Ikoné ha già esordito e segnato con la nazionale transalpina. LA SCHEDA

Anagrafica

Cognome Ikoné
Nome Nanitamo Jonathan
Data di nascita 02/05/1998
Altezza 175cm
Peso 73kg
Paese di nascita Francia
Passaporto Repubblica Dem. del Congo
Scadenza contratto 30.06.2023
Agente Niagara Sports Company
Squadra attuale Lille

Posizione 

Carriera

Dopo avere giocato nelle giovanili del Bondy nel 2010 si è trasferito al Paris Saint-Germain. Dopo 6 anni con le giovanili, debutta in prima squadra il 28 settembre 2016 nella partita di Champions League contro il Ludogorets.[1] Tre giorni più tardi fa il suo esordio in Ligue 1 contro il Bordeaux. Nella stagione colleziona 4 presenze in campionato prima di passare a gennaio 2017 in prestito al Montpellier dove gioca altre 14 partite di Ligue 1 segnando 1 gol. Al termine del campionato il prestito viene rinnovato per un’ulteriore stagione nella quale Ikonè gioca spesso come titolare e va a segno una volta in 18 partite. Non è una grande stagione per lui che torna al PSG che però lo cede al Lille per 5 milioni di euro. Nella prima stagione al Lille si impone alla grande: gioca 38 partite e mette a segno 3 gol. Nel 2019/20 ha raggiunto la stessa cifra di reti in 28 partite di Ligue 1 mentre nella scorsa stagione ha messo a segno 4 gol con 36 presenze di cui 26 come titolare. Quest’anno per il momento un go in campionato e uno in Champions League.

Ha militato in tutte le nazionali giovanili francesi svolgendo la trafila dall’Under-16 sino all’Under-19 francese. Viene convocato per la prima volta in Nazionale maggiore nel settembre 2019 in vista delle gare contro Albania e Andorra. Debutta contro l’Albania trovando anche la via del goal al secondo pallone toccato. Nella gara contro Andorra (vinta 3-0) invece fornisce l’assist per il provvisorio 1-0 di Kingsley Coman. Al momento è sceso in campo 4 volte con la Nazionale maggiore.

Stagione

Statistiche tecniche

Video di Ikonè

Alessandro Lilloni