Thomas-partey

Partey chiuso a Madrid. Roma e Milan ci pensano

In casa Atletico Madrid è esplosa la ‘grana’ Thomas Partey: il centrocampista ghanese classe 1993 che gioca prevalentemente come mediano difensivo ma con il vizio del gol, chiede più spazio e, stando a www.calciomercato.it, cerca già a gennaio un club che gli possa garantire un minutaggio maggiore rispetto a quello concessogli da Diego Pablo Simeone che però non vorrebbe perderlo definitivamente. Proprio questo ultimo aspetto potrebbe giocare a ‘favore’ delle due società italiane alla finestra per Thomas Partey, nello specifico Milan e Roma, che potrebbero fare un tentativo per il centrocampista in prestito con diritto di riscatto, garantendo così all’Atletico Madrid la possibilità di mantenere una forma di controllo sul cartellino del giocatore.

ANAGRAFICA
Cognome Partey
Nome Thomas Teye
Data di nascita 13/06/1993
Altezza 185cm
Peso 77kg
Paese di nascita Ghana
Passaporto Ghana
Scadenza contratto 30/06/2022
Agente One Click Sport Management
Squadra attuale Atlético Madrid

POSIZIONE

CARRIERA
Cresciuto nelle giovanili dell’Atletico Madrid Partey ha iniziato la carriera da professionista nel 2012/13 giocando 33 partite con 4 gol nella seconda squadra dell’Atletico che milita nella Segunda B. Nella stagione seguente viene mandato in prestito alla seconda squadra del Mallorca che milita in Segunda Division e Thomas gioca 37 partite mettendo a segno 5 reti. Dopo due buone stagioni Partey viene portato nella Liga durante la stagione 2014/15 che gioca con l’Almeria (31 partite e 4 gol). Alla fine nel 2015/16 torna all’Atletico Madrid  ma ovviamente il suo impiego è minore: a fine stagione contiamo 13 partite ma ancora 2 gol. Piccolo aumento di minutaggio nel 2016/17 (16 partite e 1 gol) per diventare titolare nella scorsa stagione in cui contiamo 33 partite giocare in Liga con 3 gol. In questo inizio di stagione invece Simeone centellina le sue presenze facendolo partire spesso dalla panchina, ma lui nonostante il minor minutaggio ha già segnato un gol.

In Nazionale viene convocato per la prima volta alla soglia dei 23 anni nella partita valida alla qualificazione alla Coppa Africa 2017 contro Mauritius. Il 5 settembre 2017 mette a segno una tripletta contro il Congo nella gara valida per le qualificazioni alla Coppa del Mondo. Al momento sono 18 le presenze con 7 reti al suo attivo.

STAGIONE

STATISTICHE TECNICHE

VIDEO

Saverio Pestuggia