klostermann

La scheda di Klostermann, jolly difensivo del Leipzig

Pietro Nicolodi, commentatore di Sky Sport del calcio tedesco rivela a Violanews alcuni dei giocatori su cui punterebbe in Bundesliga tra cui Lukas Klostermann

Il Lipsia è pieno di giovani di grande valore, soprattutto nel reparto difensivo, con Upamecano su tutti che è destinato ai più grandi club europei. Se però decidessero di fare alcune cessioni, sarebbe molto interessante provare a prendere Lukas Klostermann. Tedesco del ’96, nasce terzino, ma in questa stagione sta giocando anche in mezzo, sia nella difesa a tre che a quattro. Sarebbe un grande colpo.

ANAGRAFICA
Cognome Klostermann
Nome Lukas
Data di nascita 03/06/1996
Altezza 189cm
Peso 83kg
Paese di nascita Germania
Scadenza contratto Non disponibile
Agente Nessuna Agenzia
Squadra attuale RB Leipzig

POSIZIONE

CARRIERA
Klostermann ha fatto parte delle giovanili del FSV Gevelsberg, del SSV Hagen, del Bochum con cui ha esordito in Zweite Bundesliga il 14 marzo 2014 quando non aveva ancora 18 anni. A fine stagione contiamo 9 presenze in campionato. Il 22 agosto dello stesso anno, a stagione già iniziata, viene acquistato dal RB Lipsia per la somma di un milione di euro. Nella stagione 2014/15 gioca sempre in Zweite Bundesliga 13 partite segnando anche un gol. L’anno seguente diventa titolare e gioca 30 partite segnando ancora 1 gol e ottenendo la promozione con il suo Leipzig. Nel 2016/17 riesce a giocare solo una gara della massima serie ma il ragazzo ha appena 20 anni e nella stafgone successiva conquista il posto da titolare giocando 26 partite con il solito gol al suo attivo. Lo scorso anno porta a casa il solito numero di match ma i gol sono ben 5 mentre in questa stagione al momento è a quota 23 partite con 2 gol.

Klostermann ha fatto parte delle nazionali giovanili tedesche Under-17, Under-19 e Under-21 prendendo parte, con quest’ultima, all’Europeo 2019 di categoria, conquistando il secondo posto finale. Nel 2016 ha preso parte alla nazionale olimpica, conquistando la medaglia d’argento in finale contro il Brasile. Ha già esordito con la nazionale maggiore il 20 marzo 2019 nella sfida amichevole giocata a Wolfsburg contro la Serbia.

STAGIONE

STATISTICHE TECNICHE

VIDEO

Simone Bandini