douglas luiz

Douglas Luiz piace alla Juventus. La scheda

La scorsa settimana Monchi, direttore sportivo dell’Aston Villa, ha incontrato Cristiano Giuntoli per parlare del trasferimento di Douglas Luiz alla Juventus. Un summit per capire se ci sono le condizioni per chiudere questo affare nel giro di 20 giorni. Giuntoli fiuta l’affare e sta cercando di inserire McKennie nell’operazione,

Anagrafica

Cognome Soares de Paulo
Nome Douglas Luiz
Data di nascita 09/05/1998
Altezza 175cm
Peso 66kg
Paese di nascita Brasile
Scadenza contratto 30/06/2026
Agente Più di un agente
Squadra attuale Aston Villa

Posizione

Carriera

Cresciuto calcisticamente nel settore giovanile del Vasco da Gama, viene aggregato alla prima squadra nel 2015 senza mai giocare. Nel 2016 gioca 14 partite in Serie B segnando 2 gol e ottiene la promozione, nel 2017 poi scende in campo 11 volte in Serie A con un gol all’attivo prima di passare a luglio agli inglesi del Manchester City, con cui firma un contratto quinquennale. Pochi giorni dopo viene ceduto in prestito per due stagioni agli spagnoli del Girona, società neo-promossa in Primera División. Nei due anni gioca 31 partite di Liga (8 e 23). Non fa ritorno al City perché il 25 luglio 2019 viene acquistato per circa diciassette milioni di euro dall’Aston Villa, società neo-promossa in Premier League con cui Douglas Luiz in 3 anni gioca 36, 33, 34, 37 e 35 partite di Premier League con un totale di 20 gol (ben 9 nell’ultima stagione), restando saldamente in cabina di regia del Villans.

Nazionale

Il 19 novembre 2019 fa il suo esordio con la nazionale brasiliana, nell’amichevole vinta per 3-0 contro la Corea del Sud ad Abu Dhabi. Nel 2020 viene convocato per il Torneo Olimpico di Tokyo; la compagine verdeoro vincerà poi la competizione battendo in finale la Spagna per 2-1. Nell’ultima stagione ha giocato 2 partite per le qualificazioni ai Mondiali 2026

Stagione

Statistiche tecniche

Video

Saverio Pestuggia