muriqi

Lazio punta forte su Muriqi. La scheda

La Lazio ha già l’alternativa a Ciro Immobile. Per calciomercato.com se per il bomber dovesse arrivare un’offerta irrinunciabile, Tare ha già puntato il sostituto. Come riportano i media turchi, il club biancoceleste è in pole position per strappare Vedat Muriqi al Fenerbahce. Su di lui ci sono Burnley e Tottenham, anche il Napoli visiona la situazione, ma Muriqi piace tantissimo alla Lazio. Che avrebbe già prospettato un’offerta di 20 milioni, che in tempi di magra rischia di essere l’unica, e molto alta. CONOSCIAMOLO

ANAGRAFICA
Cognome Muriqi
Nome Vedat
Data di nascita 24/04/1994
Altezza 194cm
Peso 92kg
Paese di nascita Kosovo
Passaporto Albania
Scadenza contratto 30.06.2023
Agente KA-Sportmanagement
Squadra attuale Fenerbahçe

POSIZIONE

CARRIERA

Cresce nel settore giovanili del Liria. Nel 2012/13 approda al Teuta Durrës con cui gioca 6 partite di SuperLiga albanese. La stagione seguente riparte con il Teuta, gioca 12 partite segnando 2 gol per passare a gennaio al Besa Kavajë che milita nello stesso campionato. Gioca altre 13 gare segnando 3 gol.  l 1º luglio 2016 viene acquistato a titolo definitivo per 500 mila euro dal Gençlerbirliği, con cui firma un contratto triennale con scadenza il 30 giugno 2019. Nel 2014/15 approda al Giresunspor società della seconda divisione torca: gioca 24 partite segnando 4 gol mentre l’anno successivo esplode segnando 17 gol in 33 partite contribuendo in maniera significativa alla promozione della sua squadra. Così nel 2016/17 parte dalla Super Lig con il Gençlerbirliği ma segna solo 3 reti in 33 partite eil 2017/18 lo vede all’inizio ancora con il Giresunspor per 13partite con 2 gol. Muriqi non sfonda e viene ceduto al Rizespor nella seconda divisione turca dove ritrova la via del gol con 8 gol in 16 partite. Lo scorso anno si conferma bomber con 17 reti in Super Lig sempre con il Rizespor che a fine anno, nonostante la chiamata della Lazio, lo cede al più quotato Fenerbahçe con cui ha giocato titolare segnando per ora 12 gol in 22 partite anche se come detto nell’ultimo mese è rimasto a secco.

STAGIONE IN CORSO

STATISTICHE TECNICHE

VIDEO

Alessandro Lilloni