Ribery

Ribery: è fatta con la Fiorentina, la scheda

Ribery ha accettato la proposta della Fiorentina. Un contratto biennale da quattro milioni di euro più un bonus di qualche centinaio di migliaia di euro, forse mezzo milione, che sarà legato alle partite giocate dal nuovo arrivato. La pratica è in mano ai rispettivi avvocati per gli ultimi dettagli. CONOSCIAMOLO MEGLIO CON LA NOSTRA SCHEDA

SCHEDA ANAGRAFICA

Cognome: Ribery
Nome: Franck
Data di nascita: 07/04/1983
Paese di nascita: Francia
Scadenza contratto: 30.06.2021
Altezza: 170cm
Peso: 72kg
Squadra attuale: Fiorentina
Agente: Alain Migliaccio

 

POSIZIONE 

CARRIERA

Nato a Boulogne sur Mer, all’età di due anni fu vittima di un incidente d’auto insieme ai genitori. L’incidente gli ha lasciato vistose cicatrici sul viso. Dopo aver cominciato a giocare a calcio nella squadra della sua città, vive due brevi e negative esperienze al Brest e Metz. La svolta arriva in seguito al trasferimento al Galatasaray avvenuto il 1 luglio 2005, proprio in Turchia gli sarà affibbiato il soprannome Scarface. Le buone prestazioni lo fanno approdare dopo soli 6 mesi al Marsiglia (due stagioni con 47 presenze in Ligue 1 e 11 gol) ed in seguito al Bayern Monaco nel 2007, per 25 milioni di euro. Ha fatto il suo debutto stagionale il 21 luglio 2007 nel primo turno di Premiere Liga Pokal, segnando una doppietta e realizzando un assist nella vittoria del Bayern per 4-1 contro il Werder Brema. L’esordio in campionato è avvenuto il 18 agosto, sempre contro il Brema, realizzando su calcio di rigore il suo primo gol in Bundesliga nella vittoria del Bayern per 4-0. A fine stagione viene eletto calciatore dell’anno in Germania e, per la seconda volta consecutiva, calciatore francese dell’anno. In 12 anni, leggendari dal punto di vista personale e del club, ha collezionato 425 presenze e 124 reti considerando tutte le competizioni. Nella sua ultima stagione in Bundesliga, come vedete qui sotto ha giocato 25 partite, ma solo 10 da titolare, segnando 6 reti. La sua stagione migliore in fatto di segnature è stata il 2011/12 con 12 centri in Bundesliga a cui hanno fatto seguito due stagioni da 10 reti ciascuna.

STAGIONE

STATISTICHE TECNICHE

VIDEO

Alessandro Lilloni