Raman

Raman: una big vuole il talento che ha rifiutato un’italiana

Secondo quanto riportato dal Sun, Arsenal ed Everton in vista del mercato estivo stanno dando vita ad un vero e proprio duello per accaparrarsi le prestazioni sportive di Benito Raman. Il non più giovanissimo belga, compirà 25 anni a Novembre, attaccante di proprietà del Fortuna Düsseldorf viene valutato circa 15 milioni di euro ed è reduce da un’ottima stagione in terra tedesca. Tatticamente è compatibile con ogni ruolo offensivo, anche se, come attaccante centrale la sua efficacia è penalizzata dalla limitata statura. Veloce agile e tecnico è un destro naturale che sa rendersi decisivo con entrambi i piedi, conosciamolo meglio attraverso la nostra scheda.

SCHEDA ANAGRAFICA

Cognome  Raman
Nome Benito
Data di nascita 07/11/1994
Paese di nascita  Belgio
Scadenza contratto 30.06.2022
Altezza 172cm
Peso 67kg
Squadra attuale Fortuna Düsseldorf
Agente  Let’s Play

 

POSIZIONE

CARRIERA

Nato a Gent sin da piccolissimo ama giocare a pallone, all’età di 7 anni durante un torneo locale viene nominato come miglior giocatore. Un osservatore del Gent, che assisteva all’evento, lo porta nel settore giovanile della rinomata società belga, in cui crescerà esponenzialmente riuscendo a realizzare il sogno di diventare professionista. La sua trafila nelle nazionali giovanili (in un paese indubbiamente ricco di talento calcistico) è invidiabile, riuscendo grazie alle buone prestazioni a collezionare gettoni dall’under 15 fino all’under 21. Nel 2012 con grande sorpresa di tutti, rifiuta le avance di Inter, Aston Villa ed Hoffenheim decidendo di continuare il suo sviluppo in patria, attraverso vari prestiti per accumulare esperienza. Dopo alcune avventure non soddisfacenti si trasferisce nel 2016 allo Standard Liegi e nel 2017 al Fortuna Düsseldorf  prima in prestito poi a titolo definitivo. In Germania grazie alla fiducia dell’ambiente riesce finalmente a ripagare le aspettative e mettere in campo prestazioni all’altezza delle alte aspettative che sin dall’adolescenza si ripongono in lui, 10 gol in 27 presenze arricchite da dribbling sorprendenti e passaggi decisivi.

STAGIONE

STATISTICHE TECNICHE

 

VIDEO

Alessandro Lilloni