Caviglia

Hans Caviglia: le qualità che hanno stregato Allegri

Nella Juventus che ha ampiamente dominato il nostro campionato si stanno affacciando dei volti nuovi. Causa molteplici infortuni e per ragioni di turnover obbligato in vista della Champions League, Massimiliano Allegri ha dato spazio e minuti ad alcuni prodotti del settore giovanile. Tra i più interessanti vi è un centrocampista italiano, di nome, Hans Nicolussi Caviglia, capace di ricoprire più ruoli e svariare sulla trequarti offensiva. Si è contraddistinto per la sua ottima tecnica e l’illuminate visione di gioco, coadiuvata da un carattere deciso e professionale. Membro delle giovanili bianconere sin dai pulcini, per ruolo e percorso ricorda il torinese di nascita Claudio Marchisio, chissà se riuscirà a ricalcarne almeno in parte la brillante carriera. Conosciamolo meglio con la nostra scheda.

SCHEDA ANAGRAFICA

Cognome  Caviglia
Nome Hans Nicolussi
Data di nascita 18/06/2000
Paese di nascita  Italia
Scadenza contratto non disponibile
Altezza 181cm
Peso 71kg
Squadra attuale Juventus U19
Agente TMP SOCCER srl


POSIZIONE

CARRIERA

Nato ad Aosta cresce nelle giovanili del club della famiglia Agnelli con il mito di Johan Cruijff, leggendario numero 14 dell’Ajax e campione di livello globale. Mesi fa Francesco Baldini (tecnico della Primavera) ha dichiarato che per atteggiamento, applicazione e voglia di far bene, Caviglia ha ricoperto il ruolo di Cristiano Ronaldo dell’under 19 juventina. Un’investitura importante, in una stagione che inoltre lo ha visto protagonista con l’under 23 in Serie C  e con la prima squadra in Serie A. Statisticamente è stato il primo atleta ad esordire in C e successivamente in A  nell’arco della stessa stagione, esordio nella massima serie avvenuto l’8 Marzo 2019 all’Allianz Stadium di Torino contro l’Udinese piegata 4 a 1. Meno fortunata invece la seconda apparizione agli ordini di mister Allegri, gioca infatti ben 29 minuti nella sfida di Ferrara che vede la Juventus uscire sconfitta 2 a 1 contro la Spal.

STAGIONE

STATISTICHE TECNICHE

VIDEO

Alessandro Lilloni