Joao-felix

La Juventus fa sul serio per Joao Felix. La scheda

Secondo quanto riportato da Tuttosport la Juventus ha visionato da vicino i talenti del Benfica Ruben Dias e Joao Felix nel corso della sfida fra Sporting Lisbona e Benfica di Coppa di Portogallo. Ha colpito però anche Bruno Fernandes, obiettivo di mercato del Milan. Ma l’attualità potrebbe aver accelerato la trattativa della Juventus: tre gol e un assist. È il bottino da sogno di Joao Felix nell’andata dei quarti di finale di Europa League che vede il Benfica opposto all’Eintracht Francoforte. Il gioiello portoghese sta letteramente trascinando la squadra di Bruno Lage a suon di giocate di altissimo livello e gol. Vediamo insieme la scheda del centravanti che non ha ancora compiuto 20 anni.

ANAGRAFICA
Cognome Sequeira
Nome João Félix
Data di nascita 10/11/1999
Altezza 178cm
Peso 64kg
Paese di nascita Portogallo
Scadenza contratto 30/06/2023
Agente Soccer Promaster
Squadra attuale Benfica

POSIZIONE IN CAMPO

CARRIERA

Cresciuto nei settori giovanili di Porto prima e Benfica dopo Joao Felix si è trasferito a Lisbona nel 2015 diventando anche il più giovane debuttante di sempre con la seconda squadra delle Aquile. Nel 2016/17 ha chiuso il campionato con il Benfica II in Segunda Liga con 13 presenze (ma poche le partite giocate interamente) e 3 gol al suo attivo. Nel frattempo però ha spopolato con l’under 19 del Benfica nel UEFA Youth League in cui su 10 partite disputate ha messo a segno 6 gol. Bene anche nelle qualificazioni all’Europeo Under 21 con 2 gol in 4 partite. Nella scorsa stagione ha alternato le presenze con la UEFA Youth League a quelle nella Segunda Liga e nonostante abbia ancora da crescere fisicamente si è imposto all’attenzione dei maggiori club europei e anche ai tecnici della prima squadra che per la stagione in corso lo hanno promosso e portato a giocare stabilmente in Primeira Liga. Joao Felix li ha ripagati segnando 9 reti in 16 presenze di campionato di cui solo 11 come titolare.

STAGIONE IN CORSO

STATISTICHE TECNICHE

VIDEO

Simone Bandini