FILIP-KOSTIC

Kostic vuole la Serie A. La scheda

Filip Kostic, esterno classe 1992, ha cambiato agente, affidandosi a Alessandro Lucci. Il contratto del nazionale serbo con l’Eintracht Francoforte scadrà nel giugno 2023. Kostic gioca sulla fascia sinistra dell’attacco e sogna la Serie A. Secondo Nicolò Schira tre solo le squadre che lo stanno seguendo: Inter, Lazio e Fiorentina. La scheda

Anagrafica

Cognome Kostić
Nome Filip
Data di nascita 01/11/1992
Altezza 184cm
Peso 82 kg
Paese di nascita Serbia
Scadenza contratto 30/06/2023
Agente Alessandro Lucci
Squadra attuale Eintracht Frankfurt

Posizione

Carriera

Ha giocato nella massima serie serba con il Radnicki Kragujevac a partire dal 2010/11 per due stagioni ottenendo nella prima la promozione nella massima serie serba. Per lui 57 partite e gol gol all’attivo. Nella stagione 2012/13 a 20 anni viene acquistato dal Groningen che milita in Eredivisie: primo campionato con sole 7 partite per poi esplodere nella stagione 2013/14 in cui diventa titolare inamovibile e finisce giocando 38 gare di campionato con 11 gol al suo attivo. Questo gli vale il passaggio allo Stoccarda in Bundesliga dove resta due stagioni culminate con la retrocessione dello Stoccarda: per Kostic 59 partite e 8 reti. Resta però in Bundesliga e passa all’Hamburger SV dove gioca titolare ma anche qui finisce la seconda stagione con la retrocessione: nei due anni per lui ci sono 61 partite e 9 reti. Nell’estate 2018 passa all’Eintracht Frankfurt con cui gioca subito 34 partite in Bundesliga stando anche 5 reti a cui aggiungiamo altre 4 in Europa League. Si ripete nel 2019/20 segnando 4 gol su 33 partite a cui ne aggiungono altri 8 nelle coppa tedesca e Europa League. Lo scorso anno ancora 4 gol su 30 partite di campionato e anche in questo primo scorcio di stagione mantiene una discreta media. Da anni fa parte regolarmente del gruppo della Nazionale serba e in totale vanta 43 presenze con 3 gol.

Stagione

Statistiche tecniche

Video

Simone Bandini