moise-kean

Kean vuole tornare in Italia, c’è il Milan. La scheda

Mino Raiola potrebbe diventare il regista di un doppio scambio: secondo quanto riporta Sport Mediaset, la nuova idea sarebbe uno scambio di prestiti tra Moise Kean e Kris Piatek. Al Milan il polacco non è ben visto dal nuovo tecnico Pioli mentre l’ex juventino non è contento del trattamento che sta ricevendo all’Everton. Vediamo insieme le sue caratteristiche

ANAGRAFICA
Cognome Kean
Nome Moise Bioty
Data di nascita 28/02/2000
Altezza 183cm
Peso 67kg
Paese di nascita Italia
Passaporto Costa d’Avorio
Scadenza contratto Non disponibile
Agente Mino Raiola
Squadra attuale Everton

POSIZIONE

CARRIERA
Dopo gli inizi  con Asti prima e Torino poi, nel 2010 entra nel vivaio della Juventus dove compie tutta la trafila delle squadre giovanili fino alla formazione Primavera di Fabio Grosso, con cui nel 2016 raggiunge la finale scudetto persa ai tiri di rigore contro i pari età della Roma. Nel corso della stagione 2016/17 Allegri gli regala tre spezzoni di gare in Serie A per complessivi 18 minuti in cui riesce anche a segnare contro il Bologna e anche una breve apparizione in Champions League (6 minuti). Nel 2017/18 passa in prestito al neopromosso Hellas Verona. Gioca 18 partite segnando 4 gol fra cui una doppietta nella vittoriosa trasferta di Firenze (4-1). Nell’estate 2018 fa ritorno alla Juventus, stavolta inserito in pianta stabile nella rosa della prima squadra, ma con tutti i campioni in squadra all’inizio trova poco spazio: 4 ingressi in totale con un gol in Coppa Italia al suo attivo, ma nella seconda parte della stagione l’esplosione con ben 6 reti all’attivo su 10 presenze di cui solo 3 da titolare. Ceduto a peso d’oro all’Everton,  Kean per il momento stenta avendo raccolto solo 287 minuti divisi in 9 presenze. Per il capitolo Nazionale in possesso del doppio passaporto ivoriano e italiano, Kean ha optato per la nazionale italiana, rappresentando i colori italiani sin dalla selezione giovanile Under 15 via via fino alla nazionale maggiore per la quale ha appena ricevuto la sua prima convocazione.

STAGIONE

STATISTICHE TECNICHE

VIDEO

Alessandro Nepi