elmas

Il profilo di Eljif Elmas che piace all’Inter

In una delle peggiori stagioni della storia del Fenerbahce, uno dei giocatori che si sta mettendo maggiormente in mostra è Eljif Elmas. Il giovane centrocampista macedone era seguito dalla Fiorentina, che adesso è stata superata dall’Inter soprattutto se verrà confermato l’arrivo sulla panchina nerazzurra di Antonio Conte. Calciomercato.it aggiunge che Goran Pandev ha svelato che l’ad nerazzurro Marotta lo ha chiamato per chiedergli informazioni sul suo connazionale in forza al Fenerbahçe Marotta mi ha chiesto referenze e naturalmente a me piacerebbe moltissimo vederlo all’Inter“, ha detto nello specifico Pandev, che in nerazzurro fece Triplete nel maggio 2010.

AGGIORNAMENTO – Secondo quanto riportato dal portale turco Boxer, l’affare con l’Inter si chiuderà per la cifra di 11 mln di euro e anche il presidente del club turco (Ali Koc) e l’allenatore (Ersun Yanal) hanno dato conferma dell’accordo raggiunto. Già nei prossimi giorni ci saranno la firma sul contratto e le visite mediche a Milano. All’Inter è stato anche associato il nome di Jerome Boateng (la scheda)

ANAGRAFICA
Cognome Elmas
Nome Eljif
Data di nascita 24/09/1999
Altezza 184cm
Peso74kg
Paese di nascita Macedonia
Scadenza contratto Non disponibile
Agente Nessuna Agenzia
Squadra attuale Fenerbahçe

POSIZIONE

CARRIERA
Esordisce nella massima serie macedone a soli 16 anni con il Rabotnički nella stagione 2015/16, disputando 11 incontri di campionato nei quali va anche a segno una volta. Nella seguente stagione diventa titolare gioca 33 partite di campionato e segna ben 6 gol. Debutta nelle competizioni internazionali giocando 2 partite di preliminari di Europa League nelle quali mette a segno una rete. Nel 2017/18 passa al Fenerbahçe con cui gioca solo 5 partite di campionato ma il ragazzo non ha ancora compiuto 18 anni. Quest’anno invece diventa titolare indiscusso e si impone al grande pubblico con il possibile trasferimento in Italia.

In Nazionale dopo aver giocato con le Nazionali Under-17, Under-18 e Under-19, nel settembre 2016 esordisce con la Nazionale Under 21 e nel giugno 2017 con la Nazionale maggiore nella sfida persa per 2-1 in casa contro la Spagna valida per le qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018.

STAGIONE

STATISTICHE TECNICHE

VIDEO

Simone Bandini