kucka

I nuovi volti di Serie A – Juraj Kucka (Parma)

Juraj Kucka al Parma, è arrivato il via libera del Trabzonspor. Una lunga trattativa che aspettava soltanto la parola fine in modo da mettere a disposizione di D’Aversa in centrocampista di assoluto rendimento. Kucka firmerà un contratto fino al 2022 e  le visite mediche con il Parma forse già lunedì. Conosciamo meglio questo centrocampista a lungo in Italia al Genoa e al Milan

ANAGRAFICA
Cognome Kucka
Nome Juraj
Data di nascita 26/02/1987
Altezza 186cm
Peso 84kg
Paese di nascita Slovacchia
Scadenza contratto 30/06/2022
Agente Stars & Friends
Squadra attuale Parma

POSIZIONE

CARRIERA
La carriera di Kucka inizia nel Baník Prievidza, per trasferirsi a 15 anni a Banská Bystrica. Nel 2004, Kucka gioca il campionato regionale con il FO ŽP Šport Podbrezová dove debutta in squadra dopo poco tempo, e nell’anno successivo incomincia a giocare con i professionisti, firmando il suo primo contratto da professionista. Nel 2007 passa al Ružomberok, squadra che gioca la prima divisione slovacca: in quasi tre stagioni colleziona 48 partite e 8 gol, nel gennaio 2009 passa allo Sparta Praha società titolata della Repubblica Ceca con cui gioca 45 partite segnando 11 reti in due anni precisi visto che nel gennaio 2011 attiva la chiamata del Genoa che lo acquista per una cifra intorno ai 3 milioni di euro e chiude la prima stagione con 17 presenze in campionato e una in Coppa Italia. Nei successivi quattro anni scende in campo 105 volte in Serie A segnando anche 9 reti. Nel 2015/16 dopo aver iniziato con il Genoa passa a fine agosto per 3 milioni di euro al Milan: resta a Milano due anni con 59 presenze in Serie A condite da 4 reti. Nel luglio 2017 passa al Trabzonspor a titolo definitivo per una cifra di 6 milioni di euro: nella prima stagione gioca 25 partite segnando 3 gol mentre quest’anno viene impiegato un po’ meno.  In Nazionale dopo aver militato in Under-21, fa il suo esordio in Nazionale maggiore il 19 novembre 2008 e al momento conta 64 presenze con 7 gol all’attivo.

STAGIONE

STATISTICHE TECNICHE

VIDEO

Saverio Pestuggia