richarlison

Richarlison: piace a Milan e Barcellona. La scheda

Come se non bastasse già la concorrenza delle big inglesi e l’elevata quotazione a complicare i piani del Milan, ora i rossoneri dovranno affrontare altri due grandi ostacoli nell’ipotetica corsa a Richarlison. Secondo il ‘Daily Mirror’, infatti, Atletico Madrid Psg si sono inseriti di prepotenza nella corsa all’attaccante brasiliano cui garantirebbero un ingaggio molto importante e la possibilità di giocare in Champions League. Così scrive Calciomercato.it. Adesso conosciamo il calciatore con la nostra scheda

ANAGRAFICA
Cognome de Andrade
Nome Richarlison
Data di nascita 10/05/1997
Altezza 179cm / 5’10”
Peso 71kg
Paese di nascita Brasile
Scadenza contratto Non disponibile
Agente Sports Invest UK Ltd
Squadra attuale Everton

POSIZIONE

CARRIERA
Inizia a giocare nelle giovanili del Real Noroeste per passare subito all’América Mineiro con cui esordisce in prima squadra il 4 luglio 2015, nella vittoria per 3-1 contro il Mogi Mirim, segnando l’ultima rete dell’incontro. Nella stagione gioca ben 24 partite segnando 9 gol nonostante abbia solo 18 anni. Dopo aver conquistato la promozione in Serie A, il 1 gennaio 2016 passa alla Fluminense, firmando un contratto di cinque anni. Nel suo primo campionato di Serie A gioca 28 partite ma segna solo 4 gol, numero di reti ch raggiungo dopo 14 partite della stagione successiva fino a quando in agosto 2017 viene acquistato dagli inglesi del Watford per circa 12 milioni di euro. Con la squadra londinese disputa tutte le 38 le partite di Premier League, risultando l’unico giocatore della rosa a conseguire tale obiettivo anche se spesso viene sostituito a gara in corso. A fine stagione contiamo solo 5 reti in Premier League, ma colpisce gli addetti ai lavori perché nel luglio 2018 viene acquistato dall’Everton per circa 55 milioni di euro, diventando così l’acquisto più costoso nella storia del club. Richarlison ripaga le aspettative segnando certamente di più in Premier League rispetto alle annate precedenti.

Il 7 settembre 2018 fa il suo esordio con la Nazionale maggiore brasiliana, nella partita amichevole vinta per 2-0 contro gli Stati Uniti. Cinque giorni dopo mette a segno le sue prime due reti in maglia verdeoro, nella vittoria per 5-0 contro El Salvador.

STAGIONE

STATISTICHE TECNICHE

VIDEO

Saverio Pestuggia