toni-kroos

Marotta punta Kroos e Modric. La scheda del tedesco

Il Real Madrid si interroga sul proprio futuro e potrebbe cambiare pelle nella prossima stagione. L’Inter, come riportato dal ‘Corriere dello Sport’, osserva con grande attenzione e sogna di nuovo l’accoppiata Kroos-Modric. Per il croato, dopo l’estate i contatti sono rimasti in piedi e a questo punto si pianifica l’arrivo del Pallone d’Oro a parametro zero con un ricco ingaggio, il che, scrive calciomercato.it, permetterebbe un investimento notevole per il cartellino del centrocampista tedesco di cui qui vi presentiamo la carriera e le caratteristiche tecniche anche se il giocatore è moto conosciuto.

ANAGRAFICA
Cognome Kroos
Nome Toni
Data di nascita 04/01/1990
Altezza 183cm
Peso 76kg
Paese di nascita Germania
Scadenza contratto 30/06/2020
Agente Sports Total
Squadra attuale Real Madrid

POSIZIONE

CARRIERA
Kroos all’età di sette anni nel Greifwalder SC, dove suo padre allena le giovanili. Nel 2002 si trasferisce con la famiglia a Rostock, dove il padre passa ad allenare le giovanili dell’Hansa Rostock e Toni lo segue fino a quando nel 2006 viene acquistato dal Bayern Monaco con cui debutta in prima squadra nel settembre 2007. Nella stagione gioca 12 gare di Bundesliga e altrettante con la squadra riserve. Nel 2008/09 inizia la stagione con il Bayern, gioca 7 partite e poi viene ceduto in prestito al Bayer Leverkusen con cui scende in campo altre 10 volte segnando un gol. Il 2009/10 lo consacra titolare: gioca 33 partite e segna ben 9 gol da centrocampista. Il Bayern decide che Kroos è maturo per il rientro a casa e resta tre stagioni giocando 111 gare di campionato mettendo a segno 13 gol. Nel luglio 2014 arriva la chiamata del Real Madrid che lo acquista per circa 25 milioni di euro. Da quel momento non cambia più casacca e contiamo 138 presenze e 11 gol comprese le 14 di questa stagione non brillantissima per i Blancos.

In Nazionale Kroos è titolare da subito della Under 17. Il 5 settembre 2008 debutta con l’Under 21 ed infine il 3 marzo 2010 a soli 20 anni esordisce con la nazionale maggiore nella gara amichevole persa 1-0 contro l’Argentina.  Fino a questo momento è titolare fisso ed ha collezionato 91 presenze condite da 14 gol.

STAGIONE

STATISTICHE TECNICHE

VIDEO

Saverio Pestuggia