Kouamé, la Juventus tenta lo sgarbo al Napoli. Il profilo dell'ivoriano

Kouamé, la Juventus tenta lo sgarbo al Napoli. Il profilo dell’ivoriano

Seconda punta, 21 anni appena compiuti, già sprazzi di grande talento messi in mostra al primo anno di Serie A. L’identikit è quello giusto: Christian Kouamé per il quale secondo il Tuttosport la Juventus vuole tentare un dispetto al Napoli. E per questo ha incontrato l’agente di Christian Kouamé, attaccante promesso agli azzurri con un affare già in chiusura, ma i bianconeri tentano il blitz. Il Napoli ha una strategia chiara: acquistare subito Kouamé lasciandolo in prestito per 6 mesi al Grifone, un’opzione che convincerebbe il presidente Preziosi e che consegnerebbe un talento ancor più ‘sgrezzato’ ad Ancelotti nella prossima estate. Al Genoa anche il capocannoniere del campionato Piatek lascerà il Grifone a fine anno.

SCHEDA ANAGRAFICA
Cognome Kouamé
Nome Christian
Data di nascita 06/12/1997
Altezza 185cm
Peso 70kg
Paese di nascita Costa d’Avorio
Scadenza contratto 30/06/2023
Agente Player Management – Italy
Squadra attuale Genoa

POSIZIONE

CARRIERA

Portato all’età di 14 anni in Italia dal Prato, Kouamé cresce calcisticamente nelle giovanili della società toscana. Nella stagione 2014/15 viene ceduto in prestito nella primavera del Sassuolo dove tra campionato e coppa disputa 23 incontri segnando 4 reti. Tornato a fine stagione al Prato, fa il suo esordio in prima squadra il 14 agosto 2015 nella partita contro il Siena valida per la Coppa Italia Lega Pro. Tre settimane dopo debutta in Lega Pro nella partita giocata in trasferta contro il Pisa. Il 1º febbraio 2016 passa in prestito fino a fine stagione all’Inter, che lo impiega nella formazione Primavera. Il mese dopo disputa con i nerazzurri 6 partite al Torneo di Viareggio 2016 andando a segno in 2 occasioni. Nel 2016 viene ceduto in prestito con diritto di riscatto al Cittadella. Nel settembre del 2017 fa il suo debutto in Serie B nella partita interna vinta 3-1 contro il Novara. Il 29 ottobre segna la sua prima rete in maglia granata nella partita casalinga vinta 2-1 contro il Latina. Grazie alle buone prestazioni, il cartellino del calciatore ivoriano viene riscattato a fine stagione dalla società veneta. Il 19 settembre 2017 realizza la sua prima doppietta da professionista nella vittoria interna del Cittadella per 4-0 contro il Cesena. Alla fine della stagione regolare Christian Kouamé è il capocannoniere della squadra con 11 reti, trascinando il Cittadella nei play-off per la promozione in serie A.

Adesso la sfida Genoa per il giovane ivoriano: per il momento sempre in campo con 15 presenze dall’inizio e tre gol al suo attivo. Velocità, talento e senso del gol sono dalla sua, e che coppia con il polacco Piatek!

STAGIONE

STATISTICHE TECNICHE

VIDEO

Emanuele Russo Fiorillo